VerifiCasa per agenti immobiliari e privati

Sviluppato da Relabora in collaborazione con Cerved, VerifiCasa è il report che raccoglie tutta la documentazione e le informazioni relative ad un immobile. È la risposta a tutti gli agenti immobiliari che vogliono vendere casa più facilmente e senza complicazioni, e ai privati che intendono vendere o comprare casa in sicurezza, avendo tutti gli elementi per valutare meglio l’immobile e andare a rogito.

Con VerifiCasa in un solo fascicolo hai a disposizione: Analisi contesto abitativo – Caratteristiche immobile – Certificazione dati e conformità catastale – Sopralluogo del tecnico abilitato Cerved, – Valutazione dell’immobile – Recupero planimetria catastale – Pass Rogito – Classificazione Energetica (APE).

 

Scopri i nuovi servizi disponibili

Per rispondere al meglio alle diverse esigenze di professionisti e privati, da oggi VerifiCasa è ancora più completo grazie all’implementazione di nuovi servizi:

  • Verifica e attestazione della conformità urbanistica
  • Accesso agli atti
  • Relazione tecnica del professionista

 

Che cos’è la conformità urbanistica e perché è importante? 

È la corrispondenza tra lo stato di fatto dell’immobile e l’insieme dei titoli edilizi abilitativi rilasciati in tutta la storia costruttiva dell’edificio, sia come complesso planivolumetrico sia per le singole unità immobiliari. Questo aspetto è molto importante e dovrebbe essere verificato prima di incaricare agenzie immobiliari o di pubblicizzarlo con inserzioni. In extremis prima della cessione immobiliare.

 

Come si possono reperire i titoli edilizi abilitativi?

L’unica via è quella di presentare formale richiesta di accesso agli atti presso lo Sportello Unico per l’Edilizia del comune di appartenenza dell’immobile da parte del proprietario del fabbricato o da un suo rappresentante (con delega scritta e fotocopia della carta di identità). La non conformità urbanistica rende nullo l’atto di compravendita. Ciò ha come conseguenza: 

  • il contratto è considerato sin dall’inizio privo di effetti 
  • l’immobile va rilasciato e le somme di denaro eventualmente versate vanno restituite 
  • va annotata, nei Registri immobiliari, la sentenza che accerta la nullità o dichiara la risoluzione accanto alla trascrizione dell’atto nullo o risolto
  • vanno risarciti gli eventuali danni patiti da chi senza colpa ha subito pregiudizi da tale situazione

 

In cosa consiste l’attestazione di conformità?

L’attestazione di conformità, come previsto dalla Legge, sostituisce le dichiarazioni fornite dal venditore (sollevandolo dalla responsabilità di falsa dichiarazione in atto pubblico) in merito alla conformità catastale e urbanistica del bene immobile oggetto di vendita.

Può essere rilasciata da un tecnico abilitato alla presentazione degli atti di aggiornamento catastale e urbanistico-edilizio e oltre ad elencare le attività di accertamento effettuate, attesta: 

  • la conformità dei dati catastali 
  • la corrispondenza delle planimetrie catastali ultime in atti con lo stato di fatto 
  • l’elenco dei titoli abilitativi che hanno interessato il bene immobile 
  • la corrispondenza tra lo stato di fatto dell’immobile con quanto autorizzato   

L’attestazione di conformità presenta le seguenti utilità:

  • solleva il venditore dalla responsabilità di rendere una falsa dichiarazione in atto pubblico, come già detto 
  • garantisce all’acquirente che quanto sta acquistando è regolare dal punto di vista catastale e tecnico – urbanistico
  • se predisposta contemporaneamente all’immissione sul mercato del bene immobile, evita perdite di tempo ed eventuali ritardi nella stipula dell’atto notarile
  • conferisce maggior professionalità alla proposta di vendita e quindi all’agente immobiliare
  • aumenta l’appetibilità del bene immobile in quanto, trattasi di immobile “certificato”   

Si ricorda che la formula presente nei rogiti “l’immobile viene acquistato nello stato di fatto e di diritto in cui si trova”, fa si che l’acquirente dopo il rogito erediterà anche eventuali abusi o irregolarità edilizie      

Si precisa che il notaio non svolge nessun compito di controllo sulla regolarità urbanistica dell’immobile e quindi non ha nessuna responsabilità in merito e non deve fare nessun controllo.

 

La relazione tecnica professionale

La relazione tecnica è sostanzialmente il documento che corona tutto il processo. Questo documento attesta la conformità o la difformità urbanistica dell’immobile. Ha valenza legale e dichiara che l’immobile e i relativi documenti sono in regola. 

 

Scegli il pacchetto che fa per te e acquista VerifiCasa!

È possibile acquistare i prodotti Base e Plus direttamente dal sito Relabora. Per i fascicoli A+RT, Extra e Extra Plus (comprensivi dei nuovi servizi) l’acquisto è per ora perfezionabile solo tramite bonifico bancario. 

Vuoi ottenere maggiori informazioni o richiedere uno dei nuovi pacchetti VerifiCasa?

Chiama il numero verde

800.944244

oppure scrivi a

info@relabora.it